• MERCOLEDÌ 15 LUGLIO 2020 - S. Bonaventura vesc.

Valle Telesina protagonista alla Festa Finale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il 14 giugno c'è stata la Festa finale per le attività di base della Regione Campania che si è tenuta a Chiaiano al centro la Paratina. Presenti le scuole calcio vincitrici delle graduatorie di merito nelle attività Pulcini ed Esordienti e la Valle Telesina, insieme al Real Cesarea, è l'unica formazione a partecipare per le due categorie. Ma non c'erano solo queste squadre, insieme al Real e alla compagine sannita, hanno preso parte il Capua, il Terzo Tempo, il Picentya e l'Hermes San Tommaso. Presenti tutti gli organi Figc legati al settore giovanile e scolastico regionali, il presidente Seno, il responsabile tecnico Esposito e il delegati per la provincia sannita D'Argenio e Manganiello. “Abbiamo avuto la comunicazione – inizia Saby Mainolfi – che a breve avremo la riconferma per il quarto anno consecutivo di status di scuola calcio qualificata, una della provincia sannita e una delle 250 in Italia. Un lusso per una scuola calcio di una cittadina di 7000 abitanti. Ma soprattutto un orgoglio per il lavoro quotidiano dell'intero staff diretto dal responsabile tecnico Eugenio Romano, coadiuvato dai tecnici Franco Martino, Alfredo Geranio, Antonio Ludovico, Alessio Morone, Giuseppe Verrillo e Francesco Volpe. L'Altro grande orgoglio è la telefonata ricevuta dal responsabile per le società affiliate alla Roma, Bruno Banal, che si è complimentato con noi per l'immagine manifestata dalla nostra delegazione e anche per scambiare due parole su Brignola, giocatore che ha conosciuto quando era tra gli Esordienti della Valle Telesina, e che ora è approdato nella capitale con la maglia giallorossa”. Fabio Tarallo  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it