• MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Un ricorso al Tar per l’ex terme Campione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Un ricorso al Tar per bloccare il progetto di urbanizzazione del Parco ex Terme Campione. L’istanza è stata presentata dagli avvocati amministrativisti Oreste Agosto e Licia Claps, particolarmente noti per il loro attivismo sul fronte Crescent, per conto del comitato cittadino “Parco ex terme Campione”. Il ricorso mira a bloccare l’edificazione in quella che un tempo era un’area termale una serie d’edifici, quattro, che vanno ad aumentare il carico edificatorio dell’intero quartiere. Secondo il ricorso, l’area del Carmine sarebbe già densamente edificato e privo delle attrezzature di primo livello necessarie per il quartiere. Non solo, vista la struttura del terreno, viene paventata la preoccupazione dei residenti per la stessa stabilità dell’area. Nel sottosuolo, infatti, sarebbero presenti delle falde acquifere in pressione non monitorate. Ma anche sorgenti sulfuree che ne sconsiglierebbero l’edificazione. Nel corposo ricorso presentato questa mattina, sarebbero stati rilevati anche delle violazioni degli standards presenti.   a.r.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it