• MARTEDÌ 2 MARZO 2021 - B. Eraclio martire

Tutto pronto per il convegno su San Nicola di Bari

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Forino.  Per il quarto anno consecutivo la cittadinanza di Forino si appresta a celebrare il convegno dedicato al santo patrono San Nicola di Bari. I convegni nicolaiani nascono quattro anni fa su progetto dell’Associazione Culturale Prometeo di Forino come forma di incontri sociali , culturali e religiosi atti a vivacizzare e preservare il culto locale per il Santo di Mira tenendo viva la memoria storica di quanto è stato e si spera sarà e rappresenterà San Nicola per le future generazioni locali, talune volte molto distanti dal fulcro vero su ciò che tramanda la storia inerenti la secolare devozione dei padri forinesi, ma più legati al solo momento ludico degli annuali festeggiamenti. Queste tavole rotonde di discussione nicolaiane variegate dalla presenza di storici, poeti  sociologi, e personaggi del mondo della cultura locale provinciale e regionale, stanno nutrendo la stima e la considerazione dagli organi ecclesiastici della Basilica Pontificia di Bari dalla quale già per la seconda volta in quattro anni hanno avuto la solenne ed apostolica "Benedizione" . Questo, quanto è avvenuto per la seconda edizione ed ora per la quarta. In special modo a congratularsi con la comunità forinese e per chi organizza l’evento è il Direttore del Centro Studi Nicolaiani di Bari Padre Gerardo Cioffari, teologo studioso nicolaiano esponente di fama mondiale originario di Calitri e legato alla terra dei Sette Colli per una stretta conoscenza con un membro forinese organizzatore dei Convegni Nicolaiani Forinesi. Evento che si svolge in data mobile tra i mesi di agosto e settembre. Quest’anno invece si celebrerà il giorno 12 Agosto 2015 alle ore 19 presso l’Aula Consiliare del Comune di Forino in concomitanza della fine dei Solenni Festeggiamenti patronali. Patrocinato dal Comune di Forino e dalla Pro Loco a cura dell’Associazione Culturale Prometeo e dell’ Associazione Sportiva e Culturale Max e Very Dance, vedrà la presenza del Sindaco Pasquale Nunziata sempre sensibile a tale tipo di manifestazioni , dell’ Assessore alla Cultura del Comune di Forino dott.ssa AnnaRiccardi, del Presidente della Pro Loco Riccardi Vincenzo che effettueranno i saluti di rito e poi via via e seguire i vari illustri partecipanti tra cui l’esimio Professor Nello Colombo poeta e compositore Musicale RAI , la dottoressa Daniela Apuzza giornalista  del Quotidiano del Sud e membro Accademico del Giffoni Film Festival, per poi passare alla notabile  poetessa e scrittrice professoressa Maria Francesca Biondi esponente di rilievo della cultura forinese , come lo stesso dottor Gerardo Masaniello poeta e temerario rappresentate politico forinese, per poi passare al giovane emergente Sociologo dottor Giovanni Della Cerra, nonché al solerte e sensibile consigliere comunale Gaetano Romito  per terminare con Daniele Biondi esperto conoscitore e scrittore di cultura Nicolaiana locale, e la provetta maestra Cristina Bruno, la quale si cimenterà con i bambini della scuola di danza Max e very Dance in balli e recitazione. Ospite d’eccezione sarà Padre Pierluigi Mirra superiore Passionista appassionante e commovente oratore sacro nonché Presidente del Quarto Convegno Nicolaiano. Tutto sotto l’attenta e savia regia della professoressa Vincenza Trerotola docente dell’istituto Comprensivo di Forino, "forinese di adozione”che da anni è impegnata oltre che nell’attenta istruzione dei ragazzi forinesi , ma come personaggio di rilievo del mondo della cultura forinese. 



Sannioportale.it