• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

Trovato morto nel letto di casa sua: Pio aveva 18 anni

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Giffoni Valle Piana.  La comunità di Giffoni Valle Piana è sotto choc per la morte di un ragazzo di diciotto anni. Credevano stesse dormendo, invece era morto. È la drammatica scoperta fatta dai genitori di Pio Vigorito, appena diciottenne, della frazione Santa Maria a Vico. Il giovane giffonese è morto per cause da accertare nel letto della sua stanza. La salma è stata sequestrata dalla magistratura. La procura ha disposto l’esame autoptico e i carabinieri stanno indagando per ricostruire le sue ultime ore di vita. Erano le dieci di ieri mattina quando i genitori del ragazzo sono entrati nella stanza per svegliarlo. Pensavano che dormisse visto il giorno di i festa. Ma il ragazzo non rispondeva. Sono stati allertati i soccorsi, ma l’intervento del personale medico è stato inutile. Il ragazzo frequentava una scuola superiore a Salerno. Dolore e sconcerto tra amici e compagni di scuola. 



Sannioportale.it