• SABATO 11 LUGLIO 2020 - S. Benedetto abate

Tre società per un unico sogno

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Questa potrebbe essere l'estate delle fusioni, dell'unione di intenti per abbattere i costi e mantenere in vita alcune realtà sportive. Il grande passo starebbero per farlo addirittura tre società che potrebbero lanciarsi nel mondo del calcio a cinque per cercare fortuna rispetto a un'ultima annata assolutamente complicata e priva di grandi soddisfazioni. Indiscrezioni vorrebbero vicine alla fusione le due formazioni di calcio a cinque del Cusano e Dello Sporting Pietraroja. A queste dovrebbe aggiungersi anche il Real Civitella, società che negli ultimi anni ha preso parte al campionato di Terza categoria. Tutte insieme per tentare di cimentarsi con grandi soddisfazioni nel campionato di calcio a 5. Il torneo di appartenenza dovrebbe essere la Serie D ma la tre società stanno pensando di inoltrare domanda di ripescaggio in Serie C2 e soprattutto di aggiungere anche una compagine juniores. Il centro dovrebbe essere Cusano, ma l'appartenenza dei giocatori sarebbe sicuramente legata alle tre realtà. C'è voglia di risalire la china, c'è voglia di vivere un futuro che possa essere quanto più roseo è futuro cercando anche di avere grandissime soddisfazioni e non vivere di gloria per una sola stagione col rischio di sparire l'anno successivo. Fabio Tarallo  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it