• MERCOLEDÌ 15 LUGLIO 2020 - S. Bonaventura vesc.

Tragedia a Foggia, oggi l'ultimo saluto al 41enne di Montaguto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Montaguto.    Oggi pomeriggio a Foggia, nella chiesa di San Pio X alle 16.00, verrà rivolto l’ultimo saluto a Dante Anzivino, il 41 enne originario di Montaguto, morto tragicamente venerdì scorsa alla periferia della città di capitanata, dove viveva da tempo con la sua famiglia.  viaggiava sul sedile posteriore dell’Audi A3. Il suo cuore ha cessato di battere nella notte in Ospedale, dove le condizioni erano apparse subito molto critiche. Lo schianto si è verificato nei pressi della rotatoria di via Napoli, all’altezza della circonvallazione. Il violentissimo impatto frontale, ha visto coinvolte una Ford Focus  con il solo conducente e un’Audi A3 bianca con tre persone a bordo, tra le quali Anzivino. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Municipale. Famiglia molto conosciuta e stimata a Foggia e nella Valle del Cervaro, a Montaguto e Panni. Il papà dell’architetto deceduto, è il noto geometra Antonio Anzivino ex dipendente del Genio Civile di Foggia. Il giovane di Montaguto era molto conosciuto a Panni dove aveva legami di parentela. Si chiude una settimana tristissima sulle strade irpine e foggiane, quattro morti in pochi giorni, tra Casalbore, Baiano e Foggia, in circostanze e dinamiche diverse, le cui cause sono ancora tutte da chiarire.  Gianni Vigoroso



Macrolibrarsi
Sannioportale.it