• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Torrente sulla graticola: «Decidono Lotito e Mezzaroma»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Ancora una sconfitta, la panchina granata sembra traballare. Il tecnico Torrente rimanda tutto alla proprietà, ma è pronto ad andare avanti. «I risultati parlano chiaro, in senso negativo. – afferma Torrente -  Lotito e Mezzaroma mi hanno sempre mostrato una grande fiducia, tuttavia se il discorso dovesse soffermarsi soltanto sui numeri non ci sarebbe molto da discutere. Spero che il sottoscritto possa essere valutato, mettendomi a disposizione ciò che vorrei. So cosa serve a questa squadra e lo farò presente alla società».   Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it