• SABATO 19 SETTEMBRE 2020 - S. Gennaro vescovo

Torrente: "Reazione spropositata dei miei ragazzi dopo il gol"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  E’ un Torrente amareggiato, non solo per il risultato che vede la Salernitana uscire battuta per 2-0 dal terreno di gioco, ma anche per quello che è accaduto subito dopo la seconda rete messa a segno dagli isolani, con il colombiano Tello. “Sono episodi che non vorremmo mai vedere in campo e che non hanno niente di calcistico. Chiedo scusa ai tifosi per la scena finale, e sono molto amareggiato per tutto questo. Voglio sottolineare che la seconda rete è nata da una punizione inesistente fischiata ai nostri danni. Il Comportamento di Tello, l’attaccante del Cagliari non è stato sicuramente bello, anche perché quel balletto lo avrebbe anche potuto evitare. C’è da dire, però, che anche la reazione dei miei ragazzi è stata sproporzionata. L'intervista completa potrete leggerla sulla App Campania Calcio, scaricabile gratis dagli store Apple e Google Play. Massimiliano Grimaldi
  Questo articolo è stato approfondito sull'app: Campania Calcio Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Sannioportale.it