• MERCOLEDÌ 20 GENNAIO 2021 - S. Sebastiano martire

Torrecuso, doppio colpo a centrocampo: ecco Fazio e Di Lullo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Torrecuso.  La campagna acquisti del Torrecuso partita con molto ritardo rispetto alle altre compagini di quarta serie è iniziata con l’acquisto di due pupilli del nuovo tecnico Franceco Farina. Si tratta di due centrocampisti, Albino Fazio e Pasquale Di Lullo, due giocatori alla prima esperienza in una società campana. I nuovi arrivati ed in particolar modo Fazio hanno sempre giocato in Molise, ad eccezione di qualche trascorso nel Lazio per Di Lullo con Bojano e Isola Liri.  Di seguito il comunicato ufficiale del club rossoblù: 
“L’Asd Torrecuso Calcio informa che nella giornata odierna sono stati raggiunti gli accordi con i centrocampisti Albino Fazio e Pasquale Di Lullo. Nato a Campobasso il 2/11/1990, Fazio arriva dal Campobasso (Serie D, 19 presenze) dove ha disputato l’ultima stagione proprio agli ordini di mister Farina. C’è tanto Campobasso nella carriera del giovane centrocampista: dal 2007 al 2010, infatti, Fazio colleziona ben 55 presenze in Serie D con la maglia rosso-blu. Con i lupi molisani disputa anche ben due anni di C2 (2010-2012) scendendo in campo ben ventuno volte. A gennaio 2013 è in Serie D con l’Isernia (15 presenze, 3 reti), mentre l’anno successivo si divide tra Termoli e Campobasso dove è tra i protagonisti del doppio successo: Coppa Italia Dilettanti e vittoria del campionato di Eccellenza. Si conferma un pilastro del centrocampo di mister Farina anche nella stagione 2014-2015, sempre tra le file del Campobasso. Della classe 1990 è anche Pasquale Di Lullo. Centrocampista capace di ricoprire i diversi ruoli della zona nevralgica del campo, Di Lullo è una vecchia conoscenza del calcio sannita. Il giovane calciatore nativo di Piedimonte Matese ha infatti disputato le giovanili con il Benevento, conquistando anche il tricolore nazionale con la formazione “Berretti”. Tanto calcio molisano nella sua carriera: per due anni (2009-2011) è all’Olympia Agnonese in Serie D (55 presenze, 2 reti) e dopo una stagione in C2 con l’Isola Liri (26 presenze) nell’ annata 2012/2013 è a Termoli. Inizia in Molise, precisamente a Bojano, anche la stagione 2013/2014 che conclude, però, con la maglia dell’Olympia Agnonese. Un ritorno che dura un altro anno: la scorsa stagione, infatti, è ancora con la compagine molisana e in 29 presenze colleziona 3 reti”. Redazione Sport



Sannioportale.it