• LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020 - S. Florio martire

Tesser: «Settimana difficile per l'Avellino. Occhio al Modena»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  A caccia della settima vittoria di fila, nonostante una settimana difficile. Attilio Tesser lancia la sfida al Modena invitando il suo Avellino alla massima concentrazione: «Non dobbiamo cullarci pensando a quanto fatto finora. Occhio al Modena: è una buona squadra ed è in un buon momento. Non inganni la sconfitta di Vicenza, perché al Menti hanno dominato. E poi in casa hanno conquistato più punti di tutti insieme al Cagliari». Alle spalle una marcia di avvicinamento non propriamente ideale: «Fino a mercoledì sono mancati sei-sette elementi di cui cinque titolari - ha proseguito Tesser - Ho allenato il gruppo quasi al completo solo da ieri. Arini non è convocato, Mokulu è a disposizione, ma se nell’ultimo mese si è allenato pochissimo. Castaldo e D’Angelo sono recuperati, come Gavazzi. Devo valutare Biraschi, che con la B Italia ha giocato 90 minuti». Marco Festa



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it