• MERCOLEDÌ 8 LUGLIO 2020 - S. Adriano papa

Tennis serie B: TC 2002 fermato dalla pioggia a Verona

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


  E' arrivata la pioggia a fermare il TC 2002 Benevento Cloudfinance impegnato nello spareggio salvezza del campionato di serie B femminile di tennis contro l'Associazione Tennis Verona. La squadra sannita era in vantaggio per 2 a 1 quando è iniziato il doppio decisivo. Pochi minuti di gioco e poi ecco far capolino la pioggia che ha costretto il giudice arbitro a sospendere la partita e poi a rinviarla domani mattina alle 9:30. Ma andiamo per ordine. Ad aprire le danze è stata la sfida tra Greys Moroder (2.4) e la giovanissima Elisa Leone (2.7). La tennista dell'AT Verona ha giocato un buon tennis prendendo subito in mano la situazione nel primo set vinto 6-1. Nulla da fare per Elisa Leone anche nel secondo set dove un break ha permesso alla Moroder di vincere la seconda partite col punteggio di 6-3 regalando il primo punto di giornata all'AT Verona (1-0). Il TC 2002 Benevento Cloudfinance ha subito risposto con la solita Alessandra Di Vetta (3.2) che ha sfidato Aurora Zantadeschi (3.1). La tennista della squadra del Maestro Antonio Leone ha portato il punteggio sull'1 a 1 imponendosi in due set 6-3 6-4. A quel punto il TC 2002 ha mandato in campo Rosanna Maffei (2.4) contro Carlotta Sartori (2.3). Il primo set è stato molto combattuto e deciso da un break a favore della tennista irpina che si è importa per 7-5. Forte della vittoria nella prima partita la Maffei ha continuato a comandare il gioco vincendo anche il secondo set per 6-2 e regalando il punto del 2 a 1 al TC 2002 Cloudfinance. A quel punto come dicevamo ha fatto capolino la pioggia sui campi in terra battuto dell'AT Verona quando le coppie Maffei-Leone e Sartori-Moroder erano sul 2 a 1 nel primo set a favore della coppia sannita. Si riprende domattina alle 9:30. In caso di vittoria il TC 2002 sarà salvo, mentre se ad imporsi sarà la squadra di casa bisognerà giocare un ulteriore doppio.   Michele Iacicco   



Macrolibrarsi
Sannioportale.it