• MARTEDÌ 13 APRILE 2021 - S. Ermenegildo martire

Telese. Sabato il convegno su cure termali e benessere

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Telese Terme.  Sabato mattina a partire dalle 9 il Grand Hotel Telese di Telese Terme ospiterà il convegno dal titolo Ben-Essere e qualità di vita: importanza delle intrdisciplinarità in medicina termale. L’evento è stato promosso dall’Impresa "Minieri S.p.A. - Terme di Telese" e dall’associazione non profit "F.I.R.S.Thermae -Formazione Interdisciplinare, Ricerche e Scienze Termali" inserita nell'Anagrafe Nazionale di Ricerche del Miur. E si pone l'obiettivo di affrontare il tema del rilancio scientifico delle medicine complementari come la Medicina Termale nonché la diffusione di un’adeguata informazione scientifico-sanitaria nell’ottica della interdisciplinarità in ambito termale. Nel corso della giornata saranno affrontati i temi riguardanti le patologie croniche a grande impatto sociale di pertinenza dermatologica, riabilitativa, otorinolaringoiatrica, neurologica e circolatoria periferica trattabili in ambiente termale. Inoltre si focalizzerà l’attenzione sulle possibili correlazioni tra Farmacovigilanza e Termalismo e sul ruolo che l’habitat termale può svolgere nella gestione della cronicità. Il tutto per una valorizzazione integrata del Sitema termale sia come elemento finalizzato al miglioramento della qualità di vita dei cittadini, sia anche come elemento di promozione culturale-turistico-ambientale dei territori e comprensori termali. L’organizzazione scientifica del convegno è della professoressa Maria Costantino, presidente di "F.I.R.S.Thermae" e docente dell’Università degli Studi di Salerno, e della professoressa Amelia Filippelli, ordinario di Farmacologia presso l’Università degli Studi di Salerno. Nel corso della giornata di lavori interverranno Franco Rengo, Crescenzo Simone, Giuseppe Villari, Gerardo Casucci, Giovanni Dituri, Alfredo Montefusco. Il convegno è stato patrocinato dal Ministero della Salute, dal Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno, dalla Regione Campania, da Federterme nella persona del suo presidente Costanzo Jannotti Pecci, dall’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri di Benevento, dall’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri di Caserta, dal Comune di Telese Terme e dal Comune di Cerreto Sannita. Nel corso del convegno verrà inoltre letto un messaggio di auguri ed incoraggiamento inviato da Papa Francesco. Il congresso è accreditato presso il Ministero della Salute e ai medici verranno riconosciuti 6 crediti formativi. Vincenzo De Rosa  



Sannioportale.it