• MARTEDÌ 18 MAGGIO 2021 - S. Felice da Cantalice

Taccone: "Siamo stufi, faremo sentire la nostra voce in Lega"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Livorno - Da quando è iniziata la stagione l'Avellino ha recriminato per i torti subiti in almeno sei occasioni. I più importanti a Salerno, in occasione dell'1-0 di Gabionetta; a Cagliari, in occasione dell'1-0 di Sau (leggero fuorigioco) e contro il Novara, al Partenio-Lombardi, quando Trotta si è visto annullare la rete del vantaggio per un fuorigioco inesistente. A Livorno è andato in scena un nuovo atto delle recriminazioni biancoverdi. E questa volta a fare la voce grossa ci ha pensato Massimiliano Taccone, direttore generale dell'U.S. Avellino. "Siamo stufi di continuare a subire" - ha spiegato il diggì dei lupi a Ottopagine.it - "Fare dossier? In passato ne abbiamo consegnati alcuni che poi non hanno dato l'effetto sperato. Faremo sentire la nostra voce nell'assemblea di Lega che si terrà mercoledì a Milano". Per leggere l'intervista completa scarica gratuitamente da Microsoft Store, App Store e Google Play la nuova app di Ottopagine: Campania Calcio. L'inviato a Livorno, Carmine Roca



Sannioportale.it