• MERCOLEDÌ 5 AGOSTO 2020 - Maria SS. della neve

Successo per il primo raduno della mitica "Vespa"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


San Giorgio La Molara.  La Vespa, brevettata il 23 aprile del 1946 su progetto dell'ingegnere aeronautico Corradino D'Ascanio, è uno dei prodotti di disegno industriale più famosi al mondo nonché più volte utilizzato come simbolo del design italiano. D'Ascanio spostò il cambio sul manubrio, ritenendolo molto più pratico da usare, coprì il motore con il telaio per rimediare alle frequenti perdite d'olio che macchiavano i pantaloni, aggiunse la ruota di scorta, modellò la posizione di guida attorno al disegno di un uomo comodamente seduto su una poltrona. Era nata la prima Vespa. L’anno prossimo si festeggeranno i 70 anni della Vespa che ancora oggi vede tantissimi appassionati; circa un centinaio di loro, domenica 14 giugno hanno partecipato al Primo Raduno delle Vespe 2015 di San Giorgio la Molara organizzato dal Vespa Club di Benevento. Nel loro percorso all’interno del territorio fortorino, gli appassionati delle due ruote hanno fatto tappa anche a Molinara, in piazza San Rocco, accolti dai cittadini molinaresi e dall’Amministrazione Comunale che ha offerto loro un piccolo aperitivo di benvenuto prima che il gruppo si spostasse a San Giorgio la Molara, in prossimità del Lago. L’obiettivo dell’associazione Vespa Club di Benevento così come ha raccontato il presidente Antonio Forni, è quello di approfittare della passione per la Vespa per conoscere i bellissimi territori delle aree interne e quindi anche dell’area del Fortore. Ha ringraziato le amministrazioni di San Giorgio la Molara e di Molinara perché hanno raccolto l’invito. Il territorio ha bisogno di queste manifestazioni che lo arricchiscono anche perché danno poi la possibilità a chi viene da fuori di conoscere posti belli, accoglienti e ospitali che possono essere visitati anche in altre occasioni. Giuseppe Addabbo    



Sannioportale.it