• MARTEDÌ 22 SETTEMBRE 2020 - S. Maurizio martire

Smaltire una tonnellata di rifiuti costa 199 euro

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  La Provincia di Benevento ha determinato per l’anno 2014 l’importo definitivo del costo del conferimento dei rifiuti ai siti di trattamento gestiti dalla Società Samte, di cui la stessa Provincia è unico socio.
Lo comunica il Presidente della Provincia Claudio Ricci il quale ha specificato che la somma resta fissata in Euro 199,03 oltre l’Iva, come per legge, per ogni tonnellata di rifiuto indifferenziato smaltito nello Stir di Casalduni. L’importo è stato determinato conformemente alle indicazioni di natura tecnico-contabile e a seguito delle decisioni dell’Assemblea della stessa Samte. Il costo provvisorio pere l'anno in corso relativo allo smaltimento della stessa tipologia di rifiuto è stato egualmente determinato in Euro 119,03 a tonnellata. Sono 9 i siti di trattamento rifiuti gestiti dalla Samte e a suo tempo realizzati dalla Gestione Commissariale per l’emergenza rifiuti, che è rimasta attiva fino al 2009 allorché una legge dello Stato non ne attestò la conclusione. Tra questi siti anche la discarica di contrada Nocecchie in Sant’Arcangelo Trimonte sottoposta tutt’ora a sequestro da parte della Magistratura. Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it