• SABATO 26 SETTEMBRE 2020 - S. Damiano Martire

Siva: quando un giocatore cambia il volto di una squadra

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Caserta.  Quando lo si diceva nei momenti in cui il nome del playmaker samoano ex Louisville era nella injured list bianconera, sembrava più una speranza che una realtà a cui credere effettivamente. Ed invece. Ed invece il ritorno in maniera costante in allenamento ed in partita di Siva ha letteralmente cambiato la Juvecaserta ed in breve vi spiegheremo perché: prima di tutto per il playmaking, per la gestione della palla e dei ritmi. La visione di gioco e la capacità di trovare sempre l’uomo giusto al posto giusto ed i 13 assist di ieri sera lo dimostrano. Ma soprattutto a scorrere Cinciarini non deve spendere energie su ambo i lati a fare un lavoro non suo e Mika Downs può fare quello per cui è stato preso: segnare. Redazione Ce



Macrolibrarsi
Sannioportale.it