• LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020 - S. Massimo martire

Sidigas, si allontana l'ipotesi Bucchi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


È stato un giovedì di calma apparente in casa Scandone. Una calma che ormai regna sovrana sin dal termine del campionato. Tutte le notizie che interessavano i biancoverdi, infatti, sono arrivate da altri lidi, come accaduto anche quest’oggi. Infatti, il principale obiettivo della Scandone per il ruolo di head coach si è allontanato, forse definitivamente, dall’approdo in Irpinia. Parliamo di Piero Bucchi, il cui futuro è stato blindato ancora una volta da Ferdinando Marino, presidente della Lega Basket e, soprattutto, dell’Enel Brindisi. Il numero uno pugliese ha confermato che l’allenatore felsineo siederà anche il prossimo anno sul legno del PalaPentassuglia e che, di concerto con il g.m. Alessandro Giuliani, sono state già impostate le prime mosse di mercato. Un punto che, di fatto, chiude quasi totalmente la porta ad un arrivo in biancoverde dell’ex Milano e Napoli e che indirizzerà gli sguardi della Sidigas verso altri lidi.  L'approfondimento sul mercato della Scandone nell'edizione delle 19 di Ottopagine App, scaricabile, gratuitamente, da App Store. Alessio Bonazzi



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it