• MARTEDÌ 18 MAGGIO 2021 - S. Felice da Cantalice

Si accascia al Palasport, medico e volontari lo salvano

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ariano Irpino.    Deve la vita ai volontari e ad un medico sportivo, l'ottantenne del Piano di Zona che si è accasciato al suolo privo di sensi, colto da malore all'ingresso del Palazzetto dello Sport poco minuti prima della partita di basket della compagine arianese. L'uomo si stava dirigendo verso l'esterno, per una boccata d'aria, gli addetti alla biglietteria hanno subito intuito qualcosa si strano Poche parole: "Mi gira la testa" e dopo aver perso le sue forze è crollato a terra, fino a far temere il peggio. Rapidissima e provvidemziale è stata l'azione congiunta dei volontari del Comitato Comunale di Protezione Civile e Aios, i quali hanno subito predisposto ogni intervento necessario, insieme al medico sociale Pasqualino Molinario in attesa dell'arrivo sul posto dei sanitari del 118. L'uomo, prossimo ad un arresto cardiaco,  è stato prima stabilizzato e successivamente trasportato in ospedale dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli esami necessari, giudicandolo fortunatamente fuori pericolo. Gianni Vigoroso      



Sannioportale.it