• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Serie B, tra summit e fiducia in calo: tre panchine a rischio

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Dagli allenatori ci si aspetta gioco e risultati. Quando iniziano a latitare, il dito viene puntato dritto verso di loro. Christian Panucci, dopo l'inizio arrembante e le quattro vittorie consecutive non riesce a raccapezzare il suo Livorno. Un punto (a fatica contro l'Avellino) conquistato nelle ultime quattro gare e gli occhi di patron Spinelli costantemente puntati sul suo operato. Il clima in casa amaranto è poco sereno e non è da escludersi un cambio della guardia o, ben che vada, la fiducia a tempo determinato (prossima gara) per Panucci. Non sorride assolutamente Carlo Sabatini. Il suo Como, in seguito alla sconfitta di rigore rimediata a Lanciano, è ultimo in classifica con cinque punti. I numeri sono impietosi e Sabatini è in discussione, così come Vincenzo Torrente a Salerno. La dirigenza granata ha indetto un summit per la giornata di domani. Anche in questo caso verrà vagliata l'ipotesi di esonero. Foto: Fonte RadioGoal24.it Per leggere l'articolo completo scarica gratuitamente da Microsoft Store, App Store e Google Play la nuova app di Ottopagine: Campania Calcio. Carmine Roca



Macrolibrarsi
Sannioportale.it