• MARTEDÌ 26 GENNAIO 2021 - S. Paola vedova

Serie A: Varese, ufficiale l'ingaggio di Maalik Wayns

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Varese ha finalmente ufficializzato l'accordo con Maalik Wayns, playmaker classe '91 con un breve passato in Nba, fra le fila dei Philadelphia 76ers e dei Los Angeles Clippers. Nella scorsa stagione, dopo qualche mese passato allo Zalgiris Kaunas, ha prima giocato in Nbdl e poi nel campionato portoricano. "Pallacanestro Openjobmetis Varese comunica di aver raggiunto un accordo con il giocatore Maalik Wayns. Classe 1991, Wayns ha firmato un contratto di un anno che lo legherà al club biancorosso fino al termine della stagione sportiva 2015/2016. Wayns è un playmaker completo: giocatore con una eccellente visione di gioco è dotato di un buon tiro e può essere pericoloso anche in penetrazione. Ha giocato un’ottima Summer League a Las Vegas con i Dallas Mavericks mettendo a referto 10,2 punti, 3,2 assist e 2,2 rimbalzi di media a partita. Due volte MVP della Philadelphia Catholic League e inserito nel First Team All-City e All-State della Pennsylvania, la sua carriera cestistica brilla già dai tempi dell’high school. I 22,4 punti, 5,1 assist, 4,8 rimbalzi e 2,1 palloni rubati nell’anno da junior gli valgono la nomination per la Parade All-American e per il McDonald’s All-American ma soprattutto la chiamata da parte del prestigioso college di Villanova. Con 12,5 punti, 3.4 assist e 2.7 rimbalzi di media nei tre anni universitari, Wayns è uno dei protagonisti della Big East Conference. Non scelto al draft, gioca le Summer League di Orlando e Las Vegas del 2012 che gli permettono di essere ingaggiato dai Philadelphia 76ers. Dopo una breve parentesi con i Rio Grande Valley Vipers in D-League torna nel giro NBA firmando per i Los Angeles Clippers fino a febbraio (2,8 punti e 1,1 assist in 8 partite) per poi terminare la stagione con i Vipers. Nell’estate del 2014 approda in Europa firmando con lo Zalgiris Kaunas ma la sua avventura lituana dura solo pochi mesi a causa di un infortunio. Torna sul parquet nel febbraio del 2015 con la maglia dei Delaware 87ers (D-League) dove ottiene 11,1 punti, 5,1 assist e 2,3 rimbalzi di media per poi passare agli Atenienses de Manatì (Portorico) dove totalizza 9,8 punti, 2,5 assist e 1,6 rimbalzi di media". Alessio Bonazzi



Sannioportale.it