• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Seggio negato a Carmela Grasso: "Mi rivolgerò a Mattarella

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ariano Irpino.    Dopo la sentenza del consiglio di stato che ha escluso il nuovo centrodestra dal consiglio comunale, parla il referente provinciale del partito Ncd Generoso Cusano che insieme alla moglie Carmela Grasso ha analizzato il caso di quello che definiscono come presunto seggio scippato. "Si tratta di un'errata interpretazione della legge - affema Cusano - che ribalta la volontà democratica" E sua moglie Carmela Grasso: "Non mi fermerò, scriverò al presidente della Repubblica Sergio Mattarella." Una vicenda destinata dunque ancora a far discutere a lungo. Ma ci sono critiche anche all'interno del centrosinistra nonostante la ritrovata intesa con Pd, Idv, Psi e Davvero. L'Italia dei Valori chiede maggiore trasparenza al consigliere comunale Antonio Santosuosso. Assente all'ultimo tavolo la delegazione Udc: "Hanno sposato il programma elettorale - dicono i relatori - ma come su base regionale, non sono organici al centrosinistra." Stoccate anche a Caldoro e ad Ettore Zecchino da parte di Domenico Carchia: "Non hanno fatto niente per Ariano e non lo diciamo solo noi, ma le crotiche all'ex governatore sono arrivate anche da Sibilia." Gianni Vigoroso



Macrolibrarsi
Sannioportale.it