• GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020 - S. Pacifico da S. Severino

Scippa una donna, 26enne arrestato dalla Mobile

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.   Qualche giorno fa era stato denunciato con un suo complice per una serie di scippi registrati in città. Questo pomeriggio, invece, Luigi Francesca, 26 anni, di Benevento, è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile in flagranza di reato per aver strappato la collana in oro ad una 55enne di nazionalità rumena, sempre al rione Ferrovia. L'operazione è stata messa a segno dai poliziotti guidati dal vicequestore Alessandro Salzano che da alcuni giorni è a capo della Mobile di Benevento. Secondo una prima ricostruzione, il giovane ha avvicinato la donna, che si trovava in compagnia di un'amica in via XXV Luglio. Entrambe stavano attendendo l'arrivo di un Taxi dalla vicina postazione della stazione ferroviaria centrale. All'improvviso la 55enne è stata violentemente strattonata dallo scippatore che le ha afferrato la collanina in oro ed è scappato facendo perdere le proprie tracce. Scattato l'allarme, sul posto sono accorsi gli agenti della Squadra mobile che dopo circa mezz'ora hanno bloccato Francesca poi riconosciuto sia dalla vittima dello scippo che dalla sua amica che ha assistito alla scena. Soccorsa, la rumena è stata accompagnata al Fatebenefratelli dove i medici l'hanno medicata e giudicata guaribile con una prognosi di 5 giorni. Dichiarato in arresto, il 26enne, che è difeso dall'avvocato Antonio Leone, è stato successivamente trasferito in carcere su disposizione del sostituto procuratore Patrizia Filomena Rosa. Redazione  



Sannioportale.it