• SABATO 11 LUGLIO 2020 - S. Benedetto abate

Scelta civica, D'Agostino alla vicepresidenza vicaria

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Il Segretario di Scelta civica, Enrico Zanetti, ha proposto alla direzione del partito di completare l'organigramma della sua struttura nazionale con gli onorevoli Salvatore Matarrese alla presidenza del partito, Angelo Antonio D'Agostino alla vicepresidenza vicaria e Valentina Vezzali vicepresidente.    "Sono onorato - dichiara D'Agostino - del riconoscimento che i colleghi del partito hanno voluto attribuirmi. Il mio impegno è di continuare anche con maggiore applicazione nell'opera di ricostruzione e consolidamento di una forza politica che, per la linearità e la coerenza delle idee che esprime, resta un riferimento imprescindibile nel processo di riforme che servono al nostro Paese ed avviato con lucidità e coraggio proprio da Scelta Civica".    "Un'attenzione particolare - aggiunge il Parlamentare - continuerò a darla al territorio del Mezzogiorno: la questione meridionale, che sempre più rappresenta il vero nodo prioritario cui è legata la crescita del Paese, deve trasformarsi da materia contingente di dibattiti, ancorché impegnati ed interessantissimi, in scelte strategiche del Governo. Le parole non sono più sufficienti nemmeno ad alimentare la speranza. Servono fatti concreti, ovvero investimenti e politiche di intervento strategico capaci di riequilibrare il territorio nazionale sul piano infrastrutturale e di ridurre il drammatico gap Sud - Centronord  in tutte le categorie del benessere registrato dall'Istat nel suo ultimo rapporto".   Quanto alla Campania, D'Agostino conclude: "Il successo ottenuto alle elezioni regionali assieme agli amici di Centro Democratico incoraggia a proseguire lungo la strada tracciata. Le urne hanno premiato l'elezione di due consiglieri competenti, capaci e trasparenti che daranno certamente un contributo significativo al nuovo corso della Campania che il programma del Governatore De Luca riuscirà a realizzare. E' questa una ragione in più per consolidare la presenza del partito in tutte le provincie della Campania con ritrovato e rinnovato spirito di partecipazione al progetto politico di Scelta Civica". Redazione  



Sannioportale.it