• VENERDÌ 22 GENNAIO 2021 - S. Vincenzo diacono

Scafati, richiesta al sindaco per una lapide commemorativa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Scafati.  L’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Scafati scrive al sindaco Pasquale Aliberti. La proposta è quella di porre, dove esiste il Monumento ai Caduti in Piazza Garibaldi, una lapide o un’incisione commemorativa che ricordi i nomi dei cittadini del Comune di Scafati caduti nella prima guerra mondiale e nel secondo conflitto. Inoltre di mettere, di ogni caduto, l’anno di nascita e di morte, “perché sia facilmente valutabile dal viandante, che si fermi a leggere gli elenchi dei caduti, l’età di ciascuno di essi, quando, per assolvere al dovere di soldato o per l’amara sorte di finire sotto un bombardamento aereo, la morte lo colse crudelmente. Noi speriamo che anche su questo dettaglio possano meditare i cittadini scafatesi, e specialmente i giovani che in questa piazzetta già si riuniscono e continueranno a farlo gioiosamente anche in avvenire”.   Redazione Sa



Sannioportale.it