• GIOVEDÌ 1 OTTOBRE 2020 - S. Teresa del Bambino Gesù

San Martino, nel 2016 comincia la caccia alla salvezza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una sosta benedetta per il San Martino. La formazione di Lo Iaco ha chiuso questa prima parte di stagione con una consapevolezza: c'è tanto da lavorare per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della zona play out. Serve sicuramente stringersi attorno e seguire un tecnico che ha a cuore le sorti della formazione sammartinese, sta lavorando tanto per cercare di rialzare la squadra, ma allo stesso tempo serve tenere alta la concentrazione perchè la retrocessione diretta dista una sola lunghezza. Insomma non si tratta della situazione più comoda possibile per una squadra giovane che potrebbe farsi schiacciare da un peso del genere. L'imperativo in casa San Martino, a questo punto, è mettersi alle spalle quanto fatto in questa prima parte di stagione, metabolizzare anche i torti subiti, perchè i caudini ne hanno subiti, per cercare di cominciare nuovamente a correre verso una salvezza che rappresenterebbe una vittoria di campionato. Fabio Tarallo



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it