• DOMENICA 11 APRILE 2021 - S. Stanislao vescovo

Salernitana, si attende l'ufficialità per il tecnico Torrente

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A ventiquattro ore dall'esonero di Menichini, avvenuto dopo l'incontro tra il patron Lotito e il Ds Fabiani, arriva anche la notizia relativa al nuovo tecnico che guiderà la Salernitana la prossima stagione. Si attende l'ufficialità da parte della società, ma Vincenzo Torrente dovrebbe sedere a breve sulla panchina granata. Salernitano doc, nato a Cetara, l'ex tecnico di Cremonese e Gubbio, sembra essere il profilo giusto per la società. Voglioso di rilanciarsi dopo la parentesi a Cremona poco felice, con un ingaggio che rientra ampiamente nei parametri societari, Torrente entrerebbe perfettamente nel disegno di Lotito e Mezzaroma. A tutto questo, poi, va aggiunto il placet di Fabiani, che conosce Torrente dai tempi del Genoa e ha dato ampie garanzie sulle qualità del tecnico. L'annuncio dell'accordo con Torrente, potrebbe arrivare proprio nel giorno del compleanno della Salernitana, che oggi compie 96 anni. Il 19 giugno del 1919, a Corso Umberto I, al civico 67 nasceva l'Unione Sportiva Salernitana. Da allora di acqua sotto i ponti né è passata, tra successi e delusioni, ma con un'unica costante, la passione dei tifosi che da sempre accompagna i colori granata.    Massimiliano Grimaldi



Sannioportale.it