• MERCOLEDÌ 2 DICEMBRE 2020 - S. Bibiana vergine e martire

Salernitana, in difesa salgono le quotazioni di Bagadur

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Confermato il cambio di modulo per la Salernitana, che domani alle 12:30 si schiererà con un più accorto 4-4-2. Novità importanti, oltre il modulo, alcuni cambiamenti per quel che riguarda gli interpreti che scenderanno in campo. Quello che spicca di più è sicuramente il possibile esordio di Bagadur dal primo minuto, che dovrebbe essere preferito al rientrante Empereur, che ha scontato il turno di squalifica e torna disponibile. Al centro, insieme all'ex Primavera della Fiorentina ci sarà Bernardini, mentre sugli esterni spazio a Ceccarelli e Franco, che oggi compie 31 anni. In mediana, l'altra novità che dovrebbe vedere l'esclusione di Zito, anche lui reduce da un turno di stop. L'ex irpino, quindi, si accomoderà in panchina perché Menichini gli dovrebbe preferire l'australiano Oikonomidis, che attualmente offre maggiori garanzie fisiche. Completeranno il reparto Moro e il rientrante Odjer al centro, con Gatto sulla corsia destra. In attacco, spazio alla coppia gol Coda – Donnarumma, che dovranno impensierire la difesa a tre schierata da Juric. Redazione Sport  Questo articolo è stato approfondito sull'app: Campania Calcio Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Sannioportale.it