• SABATO 16 OTTOBRE 2021 - S. Margherita Alac.

Salernitana, Arechi pieno per esorcizzare la corazzata Crotone

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  In barba alla contestazione, domani ci sarà un Arechi pieno, come succede ogni volta che la formazione granata scende in campo tra le mura amiche. Chi si attendeva che i tifosi disertassero gli spalti dell'impianto cittadino dovrà ricredersi, perché guardando i numeri che arrivano dalla prevendita, si sfonderà ancora una volta quota 10 mila. Dunque, come richiesto dal sindaco Vincenzo Napoli, e come chiesto dal tecnico Menichini, la squadra sarà supportata dai propri tifosi, ancora una volta, e ancora per tutto l'arco dei novanta minuti. Vincenre è l'unico imperativo, per chiudere ogni polemica, per dare ossigeno alla classifica, per far risalire il morale che attualmente è sotto i tacchi e soprattutto per consolidare la panchina di Menichini che, in caso di sconfitta, potrebbe diventare subito traballante, dopo appena tre gare di campionato. Chi sarà il suo sostituto? Di sicuro non Torrente, non ci sarà nessun balletto di tecnici, ma si cambierà rotta, virando probabilmente verso un allenatore contattato già tre settimane fa, all'epoca dell'esonero del tecnico di Cetara, ovvero Alfredo Novellino. Chi vivrà vedra. Redazione Sport   Questo articolo è stato approfondito sull'app: Campania Calcio Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it