• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

Ruba la bici a un'anziana, pestato da una baby gang

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Scafati.  Tenta di rubare una bici a un'anziana, finisce per essere picchiato. Disavventura per un extracomunitario ubriaco, pestato in pieno centro da un gruppo di giovani scafatesi accorsi in difesa della pensionata. È accaduto lunedì sera, intorno alle 21 in corso Nazionale. Vittima, una 60enne. Mentre si trovava in sella alla sua bicicletta, dirigendosi verso la nuova fontana, all’incrocio con via Buccino, è stata sbalzata a terra da un giovane straniero che ha  afferrato la bici e  iniziato a pedalare dandosi alla fuga.  Nello stesso istante, proprio lì, si trovava un gruppo di ragazzi scafatesi che hanno rincorso il malfattore, lo hanno bloccato, e infine lo hanno pestato a calci e pugni, costringendolo a fuggire. Il ladro, stando ai racconti di alcuni cittadini presenti, probabilmente era ubriaco e, quindi, non si era accorto della presenza del gruppo di giovani che, quindi, prontamente lo hanno rincorso e malmenato. Alcuni minuti dopo sono arrivati i carabinieri della locale tenenza che, però, non hanno potuto operare visto che i giovani, la vecchietta e lo straniero erano già andati via dalla zona. I militari hanno raccolto le testimonianze e stanno cercando di identificare il malvivente.   Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it