• DOMENICA 25 OTTOBRE 2020 - S. Bonifacio I papa

Rigelta Hysaj: "Sono contenta di unirmi ad una squadra solida"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Aversa.  Con poche parole, nonostante abbia appena 16 anni, Rigelta lascia ben trasparire quello che è il suo carattere e la sua voglia di crescere e di divertirsi con la pallavolo. “E’ un’emozione grandissima perché realizzo un primo desiderio che è quello di allenarmi con pallavoliste che possono insegnarmi veramente tanto” le prime parole di Rigelta Hysaj. “Seguire i loro movimenti ed essere guidata dall’allenatore Della Volpe mi aiuterà a crescere e soprattutto a migliorare. Il mio sogno è quello di tante ragazze: giocare un giorno in Serie A e maturare grazie ai sani valori della pallavolo”. Redazione Ce



Sannioportale.it