• DOMENICA 11 APRILE 2021 - S. Stanislao vescovo

Rifiuti, la Provincia convoca tutti per il 18 settembre

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Tutti i commissari dei Consorzi di Bacino a Palazzo Sant’Agostino per il prossimo 18 settembre. In questa occasione il discorso cadrà sulla futura collocazione e occupazione dei loro dipendenti. Un tavolo organizzativo indetto proprio dalla Provincia di Salerno, anche in seguito alla situazione scaturita dalla sentenza del Consiglio di Stato, che ha liberalizzato il ciclo dei rifiuti e di conseguenza ha affermato l’autonomia dei Comuni in materia d’adesione ai Consorzi, rischia di rendere difficile la ricollocazione per i lavoratori.  Da qui l’intesa della Provincia di Salerno di promuovere un’intesa politica per far sì che i Comuni che volessero passare all’autonomia nella gestione dei rifiuti, debbano prevedere nella nuova dotazione organica una parte di lavoratori già operanti nei Bacini. Tra l’altro è questa una misura che messo subito in pratica il Comune di Salerno che ha assunto a tempo indeterminato nella partecipata in house Salerno Pulita 82 dipendenti del Consorzio di Bacino.    Redazione



Sannioportale.it