• GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020 - S. Pacifico da S. Severino

Riapre l’anagrafe, ma solo per un giorno la settimana

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Riapre la sezione anagrafe a palazzo di città, ma soltanto per un giorno la settimana. Munirsi di penna, agenda e santa pazienza, perché sarà possibile accedere ai servizi soltanto il martedì e per quattro ore globali. Nel dettaglio tre la mattina, dalle 9 alle 12, ed una pomeridiana, dalle 16,30 alle 17,30. E nemmeno per tutti i servizi, visto che sarà aperto al pubblico soltanto per il solo “rilascio delle carte d’identità e certificazioni meccanizzate”. In pratica, sarebbe stata attivata la soluzione tampone con la stessa che rischia decisamente definitiva. Si preannunciano disagi per i residenti della zona, circa 30mila, che per il disbrigo delle proprie pratiche dovranno recarsi alle sezioni distaccate, con quella più vicina che è in via Nizza, adiacente al vecchio impianto sportivo del Vestuti. In ballo la mancanza di personale, con il settore anagrafe che dal 1° Luglio rischierà ancora di più nell’inefficienza, contando anche il concomitante periodo di ferie. Secondo il piano personale, infatti, sarebbe in fase d’uscita, per raggiunti limiti pensionistici, tre funzionari del settore anagrafe, giudicati punti fondamentali dai colleghi per il buon esito delle pratiche del settore. La verità è che manca il personale, con interi settori che sono a rischio collasso. Come quello di Igiene Urbana che, nella giornata di ieri, contava pochi elementi effettivi in servizio. Il risultato finale, è stata una pulizia delle strade cittadine a "macchia di leopardo", privilegiando quelle centrali. In pratica, si è nelle condizioni d’emergenza perenne, visto che il Comune di Salerno, perso il suo benefit di comune virtuoso, non può avviare alcun tipo d’assunzione, riequilibrando così le uscite di dipendenti giunti al limite pensionabile.    Antonio Roma



Macrolibrarsi
Sannioportale.it