• MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Residenti e commercianti prigionieri a Corso Europa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Residenti e commercianti prigionieri a Corso Europa. Questa mattina l’impresa che sta effettuando i lavori di riqualificazione ha spostato la recinzione del cantiere fino all’incrocio con via Zigarelli, per poter collegare gli scavi degli impianti fognari e realizzare i pozzetti necessari alla manutenzione. Un’operazione che, però, ha determinato la paralisi totale del quartiere da quel punto in avanti, fino all’innesto con via Matteotti e via De Sanctis. Un provvedimento peraltro neanche annunciato che ha preso alla sprovvista automobilisti, abitanti ed esercenti… Il servizio completo sull'app di Ottopagine Alessandro Calabrese



Sannioportale.it