• VENERDÌ 14 AGOSTO 2020 - S. Massimiliano K.

Quarantunenne salernitana si suicida lanciandosi da un ponte

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Potrebbe trattarsi di un suicidio, quello avvenuto questa mattina intorno alle 10.30 Cagli, in provincia di Pesaro Urbino. Una donna di 41 anni, originaria di Potenza, ma residente da diversi anni nel salernitano è caduta dal ponte Risorgimento in Via Mameli. Gli inquirenti hanno ipotizzato subito il suicidio, anche perchè dalle prime indagini, sembra che la donna abbia inviato qualche minuto prima un sms dal suo telefono cellulare. Il corpo della 41enne è stato notato da alcune persone che passavano in quella zona, e che hanno allertato subito i carabinieri. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso e i vigili del fuoco, che hanno recuperato il corpo della donna.   Massimiliano Grimaldi



Macrolibrarsi
Sannioportale.it