• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

Primo weekend senza Lega Pro, ma si va già verso il futuro

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


E' il primo weekend senza Lega pro. Agli occhi di molti il particolare sarà passato inosservato, ma fatta eccezione per le soste di Natale e Pasqua il campionato di terza serie non aveva conosciuto pause dal 30 agosto scorso, data della prima giornata del torneo che ha inaugurato la riforma voluta dai vertici fiorentini. Una stagione lunga e asfissiante caratterizzata oltre modo da turni infrasettimanali che hanno contribuito ad aumentarne il peso specifico. La formula dei play off e play out che ha seguito immediatamente l'ultima giornata della regular season non ha fatto che allungare ulteriormente la continuità di un menu già di per sé ricchissimo. Centoquattordici giornate di regular season suddivise per i tre gironi sono andate a comporre un programma di 1.140 partite giocate tra andata e ritorno alle quali si sono poi aggiunte le dieci dell'appendice play off e le dodici di quella relativa ai play out. Un'infinità di match che rende strano, allo stato attuale, un weekend in cui dopo ben dieci mesi non è fissato alcun confronto diretto sul campo. Tanti i flash di una stagione che ha regalato gioie e dolori in ogni angolo d'Italia ma anche segnalato tanti elementi da migliorare, a partire da una formula play off da rivedere e magari adeguare ai canoni adottati dalla serie B per finire con una maggiore attenzione alla situazione economica e al potenziale delle società ammesse ai vari tornei. Per i correttivi, tuttavia, non c'è molto tempo. Il prossimo 30 giugno - termine ultimo per la consegna delle domande di iscrizione -  sarà già il momento di pensare al futuro mettendo in soffittà ciò che è stato. Con più rigore e meno rigori, tenendo fuori dai giochi chi non ha le carte in regola per parteciparvi e al contempo abolendo la roulette russa degli undici metri agli spareggi, la stessa che vanifica il vantaggio fittizio del fattore campo. Due punti da cui ripartire per rendere più credibile l'intero sistema.  Fracar     Da lunedì sarà possibile scaricare l'app di Ottopagine su telenonini, smartphone e tablet gratuitamente per avere in tempo reale tutti gli aggiornamenti sul Benevento calcio e non solo. 



Sannioportale.it