• DOMENICA 2 OTTOBRE 2022 - SS. Angeli custodi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Prima campanella a Lauro, per gli studenti sedi a scadenza

Lauro.  E’ suonata questa mattina la prima campanella per gli studenti di Lauro. Nel Comune di Vallo inizia un nuovo anno scolastico tra i problemi di sempre, quelli connessi alla frammentazione delle sedi didattiche, e le polemiche dei genitori e delle forze politiche avverse all’amministrazione Bossone. Saranno ‘girevoli’ le porte delle aule per gli alunni lauretani. Almeno per quelle di elementari e materne. Ad accezione dei più grandi delle medie, che inizieranno e finiranno l’anno nell’ex asilo di via Provinciale a Migliano, sarà tutto un divenire invece per le altre tipologie studentesche. I ragazzi delle elementari questa mattina sono entrati, come lo scorso anno, nelle aule del San Filippo Neri. Dal 1 ottobre però, il tempo di ultimare i lavori in corso, si trasferiranno in via Principe Amedeo, negli ex uffici del Giudice di Pace. Trasferimento in vista anche per i piccoli dell’asilo, che addirittura cominciano l’anno fuori paese, venendo ospitati ancora una volta a Quindici, nei locali dell’istituto comprensivo “Ugo Foscolo”. Fino al 1 novembre, però. A partire da quella data è previsto un cambio di sede. Non ancora definita con certezza l’ubicazione: l’ex asilo parrocchiale di Bosagro o, in alternativa, l’ex asilo San Filippo Neri. Si saprà nei prossimi giorni. Intanto, questa mattina, il sindaco Antonio Bossone si è recato personale presso le scuole del paese per portare il proprio saluto a docenti e discenti. «Buon anno scolastico a voi giovani e giovanissimi, che rappresentate il nostro futuro». È stato questo l'augurio del sindaco, che ha fatto visita sia agli alunni delle medie che a quelli delle elementari. »Buon lavoro agli insegnanti e a tutti i dipendenti del comparto, - ha poi sottolineato Bossone - affinché possano garantire alle nuove generazioni una scuola efficiente e di qualità». Sono poi seguiti gli auguri del vicesindaco di Lauro, ?‎Rossano Boglione, che ha ribadito l'impegno amministrativo nel campo dell'istruzione. «I ragazzi della prima media avranno in dotazione tablet Android e IPad per facilitare lo studio e la ricerca. Ci impegneremo, inoltre, ad offrire gratuitamente vacanze studio ai migliori studenti e alcune attività parascolastiche, come i corsi di nuoto», ha dichiarato il vice sindaco di Lauro.   Faro
Testi ed immagini Copyright Ottopagine.it



Sannioportale.it