• DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021 - S. Giusto martire in Roma

Positano è la meta di mare più cara d'Italia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Positano.  La Costiera Amalfitana si conferma come meta di turismo di lusso quasi "inacessibile". Inequivocabili sono i dati del report redatto dal portale casavacanze.it che piazzano il centro della Divina al secondo posto nella classifica nazionale dei costi degli alloggi per il mese d'agosto. Per affittare una casa nel rinomato centro, infatti, servono in media 200 euro al giorno. Meglio di Positano fa soltanto Cortina d'Ampezzo, dove il prezzo medio per una notte in una casa è di 240 euro. Il podio nazionale è completato da Porto Cervo, in Sardegna, con una spesa media di 180 euro. Ma nella top ten, al sesto e settimo posto, troviamo altre due località campane: Capri, con una spesa media di 140 euro, ed Amalfi dove di euro ne servono 130 al giorno.   Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it