• DOMENICA 5 LUGLIO 2020 - S. Antonio Maria Zaccaria

Picchia e rapina l'ex convivente, arrestato un 40enne

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.    Stalking e rapina. Sono le ipotesi di reato a carico di Alessandro Z., 40 anni, di Benevento, arrestato dalla Squadra mobile e dalla Volante.
L'uomo è ritenuto responsabile di un episodio accaduto nella tarda serata in città. Secondo la ricostruzione che ne hanno fatto gli investigatori, ha atteso sotto casa la ex convivente, di rientro dalla Ucraina. Appena la donna ha messo piede nel portone lui l'ha aggredita con calci e pugni e le ha sottratto la borsa con documenti cellulare e pochi euro. Poi è scappato. È stata la malcapitata a dare l'allarme.
Sul posto gli agenti della mobile e della volante che hanno successivamente rintracciato l'uomo a Sant'Angelo a Cupolo. Condotto in Questura Alessandro Z., che un paio di mesi fa era già stato fermato con un'analoga accusa, ma poi era tornato in libertà, è stato dichiarato in arresto e sottoposto ai domiciliari su ordine del sostituto procuratore Donatella Palumbo. Recuperata la borsa, ma non il denaro e il cellulare, consegnata alla donna, giudicata guaribile in 20 giorni dai medici del Fatebenefratelli per i colpi subiti. Il 40enne è difeso dall'avvocato Federico Paolucci.   Esp



Macrolibrarsi
Sannioportale.it