• GIOVEDÌ 22 OTTOBRE 2020 - S. Marco vescovo

Pestati in strada con le catene nel centro storico di Salerno

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Da una futile lite per motivi di viabilità e precedenza nel traffico è scattata la violenza. Potrebbe essere stata questa la motivazione della lite scoppiata la scorsa notte alle spalle del Duomo, nel cuore di Salerno. Una lite che è costata ferite per contusioni a due giovanissimi di 26 e 25 anni, medicati a bordo di un'ambulanza dal personale del 118.

I due, colpiti da una catena, ne avranno per una decina di giorni ma le loro condizioni non sono state ritenute tanto gravi da richiedere il loro trasferimento al pronto soccorso. Sul posto è intervenuta prima una pattuglia della sezione Volanti e poi gli agenti della Squadra Mobile. Sono proprio i poliziotti in servizio alla Mobile che, in queste ore, stanno ricostruendo quanto accaduto. Grazie ad alcune testimonianze e le riprese delle telecamere di videosorveglianza uno dei quattro ragazzi che avrebbe (il condizionale è d'obbligo) partecipato alla lite sarebbe stato individuato. Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it