• DOMENICA 11 APRILE 2021 - S. Stanislao vescovo

Pericolo e abbandono nel campetto a Valle: la denuncia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  «Nessuna manutenzione per le opere pubbliche della città, a rischio e pericolo dei cittadini». Ancora una segnalazione per l’abbandono dei luoghi pubblici. Questa volta la lamentela arriva da rione Valle. A segnarla è Gianluca Picariello, un giovane residente nella periferia avellinese che lancia un appello alle istituzione affinché intervengano al più presto.    «La situazione è davvero disastrosa - ha detto Gianluca - i campi di calcetto/basket di Piazzetta Morosini, prolungamento Via Manfra, sono in condizioni pessime. Il Comune di Avellino non effettua da anni la manutenzione dell'impianto sportivo che è lasciato ormai al più completo abbandono. Ho fatto più volte presente la problematica ai vari "dirigenti" del Comune, ma i miei appelli scritti con richiesta di protocollo, sono stati completamente ignorati. Non si tratta semplicemente di un problema di decoro urbano, ma soprattutto di incolumità pubblica. Inferriate pericolanti e sospese, spuntoni di reti di recinzione arrugginite, la cabina elettrica con porta rotta e fili a vista, porte di calcetto di acciaio senza sostegno e traballanti mettono a serio rischio l'incolumità delle decine di bambini e adolescenti che -in mancanza di spazi alternativi- quotidianamente frequentano la struttura. Manca ovviamente ogni tipo di segnalazione di pericolo. Vorrei chiedere ai Responsabili dell'Ufficio tecnico del Comune di Avellino, a quelli dei lavori pubblici, a quelli preposti alla salvaguardia dell'incolumità pubblica che dietro mia insistenza continuano nella loro inerzia a scaricarsi le responsabilità, se dovesse verificarsi un infortunio ad uno dei bimbi che frequenta i campi da gioco chi se ne assumerà la responsabilità penale?». Paola Iandolo



Sannioportale.it