• MARTEDÌ 14 LUGLIO 2020 - S. Francesco Solano

Partenio, passa il consuntivo e Biancardi resta presidente

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Pietrastornina.  Per far passare il consuntivo 2014 e mantenere la poltrona di presidente della più grande Comunità Montana della Campania, Mimmo Biancardi aveva bisogno di almeno 12 voti. Ne sono arrivati 15, e sarebbero stati anche se 16 se un contrattempo non avesse impedito al sindaco di Quadrelle, Nicola Masi, di arrivare in tempo utile a Pietrastornina, dove questo pomeriggio si è tenuto il Consiglio della Partenio-Vallo Lauro.  Dunque, il presidente Biancardi incassa il via libera unanime dell'assemblea e da un calcio alle voci trapelate nell'ultima settimana, quelle che narravano di una cordata di amministrazioni scontente pronte a far quadrato per mettere in minoranza il primo cittadino di Avella. Incassato il sì del Consiglio, Biancardi ringrazia per il sostegno. «La scelta di costituire un governo non politico ma territoriale ha pagato - ha affermato il presidente a margine dell'assemblea - Ringrazio pertanto tutti i sindaci e i delegati che hanno voluto, ancora una volta, supportarmi in questa difficile sfida, quella del risanamento di un Ente che eredita ben 4 milioni dalla fusione di ben 4 comunità montane. Nonostante ciò, stiamo onorando gli stipendi e speriamo di dare quanto prima risposte adeguate anche ai forestali a tempo determinato».   Rocco Fatibene



Macrolibrarsi
Sannioportale.it