• MARTEDÌ 1 DICEMBRE 2020 - S. Eligio vescovo

Parco dell'autostazione, ripresi i lavori di riqualificazione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Ripartiti i lavori di sistemazione e riqualificazione della viabilità inseriti nel progetto del Parco dell'Autostazione. Nello specifico, si sta procedendo ad interventi di bitumazione della strada parallela a Via Colombo  che dall'autostazione si collega direttamente con Via Aversa, passando in adiacenza alla Questura, all'Hotel De La Ville, all'Ufficio distaccato di Manutenzione del Comune di Avellino e all'area di verde attrezzata all'angolo tra Via Morelli e Silvati e Via Aversa. "Una nuova viabilità a servizio dell'autostazione e non – commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Costantino Preziosi – che consentirà di decongestionare il flusso di traffico tra il centro città e la direttrice Ovest-Est e che rappresenta un'importante alternativa poichè va a snellire gli attuali flussi di traffico che gravitano su Via Colombo, un decongestionamento che incide positivamente anche sugli aspetti ambientali in termini di inquinamento atmosferico". La ripresa dei lavori è stata possibile grazie ai fondi europei ottenuti con la stipula dell'Accordo di Programma dello scorso mese di maggio con la Regione Campania. Una parallela di Via Colombo lunga 1 Km, larga 13 m di cui una parte carrabile, caratterizzata da una pubblica illuminazione di elevato valore architettonico, da zone a verde e da rotatorie rispettose delle ultime normative. "L'opera di restyling della viabilità attorno all'autostazione sta proseguendo in maniera spedita e, se tutto procederà secondo il cronoprogramma, a breve la strada potrà essere finalmente aperta. Ricordiamoci che questa è una delle poche nuove arterie viarie aperte negli ultimi 20 anni".  Redazione



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it