• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Operazione della Finanza sulle esenzioni ticket

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Morcone.    Esenzioni ticket ottenute grazie ad autocertificazioni non veritiere. È il presunto giro di truffe scoperto dai militari della Guardia di finanza della Tenenza di Solopaca che hanno segnalato 58 persone al termine dell'indagine durata alcuni mesi sugli assistiti dell’Asl Bn1 di Morcone. I finanzieri hanno effettuato una serie di controlli incrociati che hanno fatto emergere numerose autocertificazioni fasulle o errate, attraverso le quali 58 persone nel 2012,non hanno pagato il ticket per analisi, visite e altre prestazioni sanitarie. Al termine degli accertamenti sono state recuperate le somme indebitamente percepite e irrogate le relative sanzioni. Secondo quanto emerso dagli accertamenti, per non pagare il ticket sanitario sulle prestazioni ricevute, numerosi assistiti “hanno attestato – si legge in una nota della finanza - falsamente lo stato di disoccupato o il possesso di redditi inferiori a quelli effettivamente percepiti, nonostante fossero intestatari di abitazioni di valore e o percettori di reddito da lavoro”. Le autocertificazioni fornite all’Asl hanno consentito agli indagati di usufruire “indebitamente di prestazioni sanitarie specialistiche presso strutture sanitarie pubbliche e private convenzionate, nonché di acquistare farmaci a volte anche molto costosi”. Mediante l'incrocio delle banche dati i finanzieri di Solopaca hanno recuperato per le casse dello Stato circa 40mila euro. Al.Fa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it