• SABATO 11 LUGLIO 2020 - S. Benedetto abate

Non si sa chi sia. Il mistero di un 40enne trovato in città

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.    Età apparente 40 anni. Indossa bermuda e maglietta a maniche corte e dovrebbe essere italiano. Almeno dall'unica parola pronunciata ai poliziotti che lo hanno fermato ai quali, però, non ha saputo dire altro. Non ha documenti. E non si sa chi sia. Nessun nome, nessuna corrispondenza – per ora - con i dati dell'archivio delle persone scomparse. Lo hanno fermato ieri pomeriggio gli agenti della Volante in un supermercato di un centro commerciale della città. L'allarme è scattato quando alcuni commessi hanno notato che l'uomo prendeva cibo e bibite dagli scaffali per mangiare e bere direttamente tra le corsie del supermercato. Quando sono intervenuti, i poliziotti si sono resi subito conto che quell'uomo aveva dei problemi. Per questo lo hanno tranquillizzato e gli hanno fatto una serie di domande alle quali non ha risposto. Tranne ad una. Relativa alla voglia di bere dell'acqua o meno ancora, la persona ha risposto con un “si”. Poi si è chiuso nel silenzio. Dopo una tappa in ospedale per una visita, i poliziotti lo hanno quindi affidato ai servizi sociali del Comune in attesa dell'identificazione. Una sua foto è stata anche inviata alla trasmissione Rai “Chi l'ha visto”. Esp    



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it