• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Mvp Lega Pro: il Girone C straccia tutti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il girone C di Lega Pro si conferma quello più seguito anche nel sondaggio lanciato da Sportube per la votazione dell'Mvp della Lega Pro. Dopo il primo giorno è risultata imponente la differenza nel numero di votanti tra il girone meridionale e quelli centrale e settentrionale. Nel raggruppamento del Benevento al comando dopo circa 24 ore dall'inizio delle danze figura l'attaccante brasiliano della Salernitana Caetano Calil con il 36% dei voti e 869 preferenze davanti a Umberto Eusepi (31% dei voti e 748 preferenze) e Iemmello (24% e 564 preferenze). Ciò che balza all'occhio è la differenza nei dati, perchè se è vero che i numeri di questi tre sono alti, quelli dei primi negli altri due gironi sono decisamente scadenti. Nel centrale, ad esempio, in termini percentuali è testa a testa tra i due attaccanti del Teramo Donnarumma e Lapadula. Il primo alle ore 10 era al 27% e il secondo al 28%. Nulla di strano, se non fosse che le preferenze uniche si limitavano rispettivamente a 26 e 27 voti, un'infinità in meno rispetto a Calil ed Eusepi proiettati su cifre ben più rilevanti. Stesso discorso nel girone A dove allo stesso orario Ganz guidava la banda con il 43% dei voti frutto di sole 51 preferenze. Ancora più imbarazzante il confronto tra i votanti totali del girone C e quello degli altri due gironi: i 2.395 coloro che hanno espresso la preferenza nel raggruppamento meridionale non hanno rivali. Il girone B è fermo a 114 mentre il girone A a 138. Quanto a seguito, e attenzione mediatica, insomma, non c'è storia. Un particolare che si scontra non poco con gli ultimi play off in cui le squadre del meridione hanno alzato quasi tutte bandiera bianca troppo presto.  E' possibile votare il miglior giocatore cliccando qui   Francesco Carluccio  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it