Mugione visita il centro accoglienza. "Non scoraggiatevi"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  “Non bisogna scoraggiarsi. Non abbandonatevi, si deve ricominciare daccapo”. Queste le parole dell'Arcivescovo di Benevento Andrea Mugione che ha visitato la Cittadella della Carità – Evagelii Gaudium in via San Pasquale. La struttura della Caritas di Benevento è stata inaugurata per l'emergenza causata dall'alluvione. Centinaia i volontari a lavoro per selezionare gli aiuti raccolti dalla popolazione (abiti, scarpe, medicine, materiale per liberare le abitazioni dal fango), per preparare pasti, per assicurare pulizia e posti letto a chi ha perso tutto. “Questa emergenza – ha aggiunto ancora Mugione – ha fatto riscoprire il valore della solidarietà. E' bello vedere tanti giovani a lavoro e anche gli immigrati che erano arrivati alla Caritas per ricevere aiuto e ora lo prestano a chi ha più bisogno. Non ci dimenticheremo di queste persone. Continueremo a star loro vicini. E' difficile ma occorre coraggio ed è necessaria la gioia di vivere per andare avanti”.   L'articolo completo sull'app di Ottopagine   Mariateresa De Lucia



Macrolibrarsi
Sannioportale.it