• SABATO 27 FEBBRAIO 2021 - S. Gabriele dell'Addolorata

Monumento ai caduti ripulito, Piano B ringrazia i cittadini

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Prosegue l’impegno di Piano B per contribuire alla realizzazione del Bello Etico nella città di Avellino. Dopo la collocazione della scultura “Germoglio” dell’artista Egidio Iovanna in Piazzetta Perugini nell’aprile scorso, a distanza di soli due mesi si è concretizzato il sogno di riportare all’originario splendore il pregiato monumento di marmo bianco in onore ai caduti ubicato in Via Matteotti. «Entrambe le iniziative sono state realizzate dal collettivo di Piano B senza alcun costo per l’amministrazione comunale , che ha concesso le necessarie autorizzazioni - precisa il presidente di Piano B, avvocato Biancamaria D’Agostino - tutto realizzato grazie anche all’impegno ed al contributo di privati cittadini che hanno creduto nel progetto. Il nostro motto è ispirato al principio Kantiano secondo cui “Il bello è il simbolo del Bene morale” e l’obiettivo finale è creare un circuito virtuoso che stimoli tutti i cittadini a contribuire fattivamente per il miglioramento della nostra città. Un plauso va  al direttivo di Piano B, costituito da valenti professioniste:  dott.ssa Barbara Matetich, avv. Maria Rusolo, avv. Antonella Forino, Bianka Pacilio, Donatella Donatelli e Liliana  Rosetta. Un sentito ringraziamento a tutti gli associati che con il proprio contributo hanno consentito la realizzazione del progetto ed al restauratore di Pheliana Restauri Martino Del Mastro al quale auguriamo un ottimo lavoro». Redazione



Sannioportale.it