• MERCOLEDÌ 28 OTTOBRE 2020 - SS. Simone e Giuda

Montesarchio, i volontari animano i sentieri della Torre

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Montesarchio.  "Volontari per passione", amano definirsi così i cittadini del centro caudino che da mesi si prendono cura della Torre montesarchiese. Le sentinelle della Torre - denominate così proprio per la loro attività - stanno dando vita ai sentieri posizionati nelle vicinanze dell'antico carcere borbonico piantando alberi.  L'idea di Ciro e Pasquale è diventata immediatamente virale. Adesso sono circa 70 gli alberi piantati e sicuramente il numero aumenterà nei prossimi giorni. "Domenica prossima puliremo l'altra parte della Torre - comunica Ciro ad Ottopagine - il lato che porta alla croce, dove abbiamo pensato di creare un'area pic nic. Ci tengo a dire che svolgiamo queste attività in stretta collaborazione con i ragazzi della Podistica Valle Caudina. A breve - comunica il volontario - vorremmo presentare l'associazione "Sentinelle della torre" ormai diventata una realtà del nostro paese e molto apprezzata da tutti". Giovanna Di Notte



Sannioportale.it