• MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Minacce e botte ai genitori per i soldi, arrestato 30enne

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Per mesi ha preteso soldi sotto minaccia e con violenza dai genitori e dai fratelli, rendendo la vita dei suoi familiari un inferno. Arresti domiciliari in una comunità di recupero per un 30enne salernitano G.V., della zona orientale accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce. La denuncia sarebbe partita proprio dal padre del ragazzo, stanco delle continue angherie subite, insieme alla sua famiglia, a ogni richiesta di denaro, fatto accentuato notevolmente con l’arrivo del periodo natalizio. Quando le richieste economiche non venivano assecondate, erano calci e pugni per tutti, madre e sorella compresa, soldi necessari per l’acquisto di droga e alcool.    Redazione Sa



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it