• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Mille visitatori a Sant'Agata per il presepe alfonsiano

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Sant'Agata de Goti.  Circa mille persone hanno affollato nel tardo pomeriggio di ieri le stradine e le piazze del centro storico di Sant’Agata de’ Goti in occasione della manifestazione “Quanno nascette Ninno”, il presepe vivente organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso e dalla compagnia teatrale Hilmarè in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria Assunta e la partecipazione delle corali parrocchiali. Affluenza record per queste settimane natalizie quella registrata ieri dal borgo antico, per un percorso in tre tappe che partendo da piazza Umberto I conduce i visitatori fino a Palazzo Mosera attraverso le scene raccontate da una voce narrante ed i canti natalizi scritti da Sant’Alfonso Maria de’ Liguori ed interpretati dalle corali delle parrocchie di Sant’Agata de’ Goti. La rappresentazione verrà replicata sabato 2 e domenica 3 gennaio.  Vincenzo De Rosa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it